PROPEDEUTICA MUSICALE-GIOCO IN MUSICA (3-6 anni)

Premessa e finalità

La musica svolge un ruolo fondamentale nella vita del bambino. Grazie ad essa sviluppa capacità di introspezione, di comprensione e di comunicazione, rafforzando l’attitudine ad alimentare la propria immaginazione e la propria creatività.
La possibilità di praticare la musica nella ricca gamma di attività e gioco che essa offre, ma anche l’immergersi in un ambiente sonoro significativo e stimolante, arricchisce il percorso di crescita e permette di valorizzare i potenziali dell’innata musicalità appartenente a ciascuna persona.

La scuola Mondo Musica Parma propone con il percorso Gioco in musica l’intervento presso la scuola dell’infanzia di un insegnante esperto per la conduzione di incontri a cadenza settimanale, aventi per finalità lo sviluppo della dimensione musicale di ciascun bambino e bambina e la valorizzazione di un clima ludico delle loro condotte musicali e motorio-espressive, favorendo il gusto per l’invenzione e la produzione d’assieme con voce, danza e strumenti.

Contenuti e metodologie

Il percorso che si vuole intraprendere mira a una prima educazione musicale attraverso l’espressione corporea, l’espressione delle proprie emozioni, il relazionarsi agli altri in modo creativo. Gli incontri verranno programmati in modo che al centro del percorso didattico ci sia lo sviluppo delle potenzialità espressive e creative del bambino che partirà da stimoli concreti piuttosto che da regole astratte.

L’intento è quello di dare una formazione musicale di base, avvicinare i bambini alla musica, facendola e vivendola in prima persona , attraverso il proprio corpo, le proprie emozioni, la manipolazione degli strumenti e il rapporto con il gruppo.
Gli argomenti e i contenuti che verranno sottolineati negli incontri sono:

Musica e movimento: Drammatizzazioni, creazioni di coreografie su brani musicali, attività ritmico-motorie, esplorazione delle possibilità espressive del proprio corpo anche attraverso l’uso degli oggetti (nastri, fazzoletti, ecc);

Vocalità: respirazione, intonazione di canti semplici, giochi cantati, patterns ritmici, esplorazione sulla possibilità della voce;

Strumentario ritmico-melodico di base: trasformazione del gesto in suono, accompagnamenti ritmici, accompagnamento di un brano musicale, sonorizzazione di eventi naturali, improvvisazioni;

Educazione all’ascolto: sviluppo dell’attenzione uditiva, ascolto emotivo.
Alfabetizzazione musicale: relazione tra segno e suono, rappresentazione informale del

suono, introduzione ai parametri del suono.

Obiettivi

Aprire al piacere della musica nel percorso di crescita della prima infanzia.
Accrescere la capacità di attenzione ed ascolto.
Prendere consapevolezza dell’associazione movimento del corpo/suono quiete/silenzio.
Sviluppare la capacità di partecipare al gioco e alla produzione sonora di gruppo rispettandone le dinamiche.
Prendere consapevolezza del proprio gesto sonoro (voce, strumenti, movimento) e della sua influenza sull’ambiente.
Saper modulare l’intensità e la velocità del proprio gesto sonoro.
Sviluppare in modo creativo la propria vovalità.
Conoscere ed apprezzare gli strumenti musicali d’arte.
Esperimersi con soddisfazioni

Gruppo max 25 alunni-N.12 incontri (ultimo incontro spettacolo di restituzione finale)
– durata lezione 60 minuti, costo: 720 euro.
La nostra associazione culturale e musicale non ha l’obbligo di emettere fattura elettronica, per cui si procederà con pagamento in contanti alla fine del percorso e rilascio di ricevuta fiscale di pagamento.

Debora Lambruschini – Gioco in Musica

IL CORSO SI SVOLGERA’:

MARTEDI’ DALLE 16.15 ALLE 17.00 (1° GRUPPO)

DALLE 17.05 ALLE 17.50 (2°GRUPPO)